Indicazioni

Va incontro ai bisogni della terapia professionale, terapia fisica, ortopedica. È studiata per mantenere la mano in una posizione funzionale. Provvede a sostenere mano e polso nei casi di caduta in flessione flaccida o spastica e nel trattamento di deformità reumatiche.

Caratteristiche tecniche

La doccia avambraccio-polso-mano palmare viene costruita su misura rilevando l’impronta in gesso negativo-positivo con mano in posizione funzionale e polso in posizione di ortomorfismo (o come da prescrizione medica).
Effettuata la stilizzazione in gesso, viene applicato uno strato di plastazote dello spessore di 3 millimetri per l’isolamento o di 5 millimetri per l’imbottitura che rendono l’ortesi più confortevole a contatto con l’epidermide del paziente.
Successivamente si procede alla costruzione dell’ortesi termoformando sul positivo il polietilene di colore bianco o multicolor dello spessore di 3 o 4 millimetri.
Consente una efficace immobilizzazione del polso e della mano. (L’ortesi può essere costruita con il pollice libero). L’allacciatura può essere effettuata con cinghia a velcro o con una pelotta unica di contenzione dorsale.

Codici ISO

Il dispositivo è identificato con i seguenti codici ISO:

06.06.12.003        Doccia per avambraccio e mano rigida
06.06.30.112         Rivestimento interno anallergico per polso
06.06.30.109        Rivestimento interno anallergico per mano

Questo dispositivo è adatto alle zone:

Contattaci per maggiori informazioni su ""