7A16 7A2 Tutore a valva coscia – gamba – piede articolato alla caviglia

Indicazioni

Esiti p.a.a. – emiplegie, mielomeningocele, paralisi celebrale infantile.
Il dispositivo illustrato ha lo scopo di stabilizzare l’arto inferiore, controllare le deformità e facilitare la deambulazione. Si prescrive nelle patologie che interessano uno o entrambi gli arti inferiori.

Caratteristiche tecniche

Il tutore a valva coscia – gamba – piede viene costruito rilevando l’impronta in gesso negativo-positivo in posizione di decubito prono. Effettuata la stilizzazione in gesso si procede alla costruzione dell’ortesi termoformando sul positivo il polipropilene di colore bianco o multicolor dello spessore di 4 o 5 millimetri a seconda del peso e delle caratteristiche dinamiche del paziente.
Allacciature a velcro. Il dispositivo illustrato (Fig. 1) è realizzato con articolazione al ginocchio in lega leggera con anello a caduta ed articolazione libera ai malleoli con sandalo realizzato in polipropilene o in resina multistrato con avampiede libero o con suoletta totale in pianta. Il tutore va inserito all’interno di calzature predisposte. Il dispositivo (Fig. 2) è realizzato con articolazioni al ginocchio in lega leggera con anello a caduta ed articolazione ai malleoli con molle di spinta in talismo (emiplegie) e con staffe ad incastri estraibili dalla piastra applicata su calzature su misura.

Codici ISO

Il dispositivo interno alla calzatura (fig. 1) è identificato con i seguenti codici ISO:

06.12.12.051                   Tutore a valva coscia-gamba-piede
06.12.18.196 (x2)         Articolazioni libere ai malleoli*
06.12.18.262 (x2)         Articolazioni al ginocchio con arresto ad anello*
06.12.18.208                  Armatura calcaneare
06.12.18.328                  Rivestimento delle due aste
06.12.18.226                  Contentore per ginocchio
06.12.18.229                  Cuscinetto di contenzione
06.12.18.214                   Rivestimento morbido interno al sandalo

è possibile applicare ai tutori i seguenti aggiuntivi:

06.12.18.223                    Aste allungabili
06.12.18.313                    Appoggio ischio gluteo
06.12.18.319                    Rialzo applicabile al sandalo (solo tutori fig. 1)

L’articolazione al ginocchio e quella malleolare possono essere sostituite con altri modelli con caratteristiche diverse in relazione alla patologia e alle esigenze del paziente:

06.12.18.199 (x2)              Articolazioni malleolari con spinta in talismo* (fig. 2)
06.12.18.259 (x2)              Articolazioni al ginocchio con arresto posteriore a ponte*

(*) Variazioni ai codici base

Questo dispositivo è adatto alle zone:

Contattaci per maggiori informazioni su ""