Invasatura subischiatica ibrida (Hy.S.S.)

Invasatura subischiatica ibrida (Hy.S.S.)

Itop Ricerca & Sviluppo
Invasatura subischiatica ibrida (Hy.S.S.)
Una nuova invasatura protesica per arricchire il ventaglio delle soluzioni per i nostri assistiti.
Pubblicati su una rivista internazionale i primi studi circa performances e confort percepito.
Durante la progettazione di una protesi grande attenzione deve essere posta sull’interfaccia moncone – arto artificiale: l’invasatura. Da essa, ancor più che dagli altri componenti protesici, dipendono confort, sicurezza e controllo.
L’invasatura con linee di taglio subischiatiche destinata a persone affette da amputazione transfemorale, è una promettente soluzione, introdotta nell’ultimo decennio.
ITOP Spa Officine ortopediche, nel continuo intento di ricercare soluzioni per ridurre lo svantaggio fisico e migliorare la qualità di vita,ha ideato, realizzato e testato una nuova e originale tipologia di invasatura subischiatica denominata Hy.S.S. (Hybrid Subischial Socket) combinandola con un sistema di ancoraggio di tipo ipobarico.
I risultati dei primi studi condotti sui dispositivi forniti mostrano un miglioramento generale del comfort, dell’articolarità dell’anca e di altri parametri della deambulazione analizzati nel laboratorio di Analisi del Movimento “Itop GaitLAb” in confronto alle invasature tradizionali con contenimento ischiatico.

“THE HYBRID SUBISCHIAL SOCKET FOR PERSONS WITH TRANSFEMORAL AMPUTATION: GAIT PARAMETERS AND CLINICAL ASSESSMENT OF A CASE SERIES”
Pellegrini R, Denza G, Brunelli S, Zenardi D, Imperio M, Vannozzi G, Traballesi M

 

Contattaci per maggiori informazioni su "Invasatura subischiatica ibrida (Hy.S.S.)"